Antiaging drugs
Anti-Aging-Plan.com

COME ALLUNGARE LA VITA E CURARSI MEDIANTE PERIODICO DIGIUNO E RESTRIZIONE CALORICA – IL PIÚ EFFICACE PIANO ANTINVECCHIAMENTO NATURALE, SCIENTIFICAMENTE PROVATO

 

 
Calculate your BMI
(Body Mass Index)

BMI Categories:
Underweight = <18.5
Normal weight = 18.5-24.9
Overweight = 25-29.9
Obesity = BMI of 30 or greater

METRIC STANDARD
Your Height: cm
Your Weight: kg
Your BMI:

 
 

I farmaci antinvecchiamento
possono prolungare la nostra vita di 20-40 anni


Decidere se  e quali medicine o integratori prendere, può essere un compito difficilissimo, considerando l' ampia controversia fra il lato commerciale della vendita di farmaci ed integratori e i benefici per la salute supportati scientificamente. Consistenti ricerche hanno provato che una regolare integrazione può prevenire, o aumentare la resistenza, contro una serie di malanni associati alla vecchiaia ed alla mortalità precoce. Ci sono comunque dei criteri che si usano per valutare le affermazioni che un certo integratore sia utile. Questi comprendono: un retroterra di pubblicazioni nella letteratura scientifica con le risultanze di esperimenti e prove cliniche controllate; i dati di queste prove devono essere confermati da ricercatori indipendenti; una buona conoscenza degli effetti delle sostanze nel corpo.

C' è una differenza sostanziale fra prevenire la malattia e ritardare l' invecchiamento. La vulnerabilità agli attacchi contro la salute raddoppia ogni 8 anni. Con la prevenzione dalle malattie, le persone evitano determinate condizioni che le ucciderebbero presto; ma di fatto non rompono la barriera della durata di vita massima; cosa che invece fa la restrizione calorica. L' Antinvecchiamento si ha quando la vulnerabilità raddoppia ogni 14 anni o almeno ogni 10, invece di 8. Gli odierni medici professionisti tendono a sovra-raccomandare l' uso di certi farmaci ed integratori, che non hanno retto alla prova del tempo e credono nelle teorie anziché nei fatti.

Il punto di vista “ufficiale” sull' integrazione che procura una vita sana è espresso nella risoluzione sulle Razioni Quotidiane Consigliate (RDA). Per stabilirne il valore, sono inclusi sei criteri principali: la quantità di nutriente che la gente normalmente consuma; la quantità richiesta per evitare una determinata malattia; l' adeguatezza della funzione fisiologica in relazione all' assunzione di quel nutriente; la quantità del nutriente che viene assorbita; studi che determinino le caratteristiche della deficienza di quel nutriente; e risultati da esperimenti su animali. Ma certi scienziati hanno suggerito un settimo, piú affidabile criterio da usare. Questo prevede vari, differenti gruppi di animali della stessa specie, che vengono alimentati con diverse quantità del nutriente, e la RDA è stabilita al livello con cui sono stati alimentati gli animali che hanno vissuto piú a lungo.

Esistono diverse classi di integratori: antiossidanti, fitochimici, ormoni e acidi grassi. Gli antiossidanti sono di gran lunga i piú potenti agenti antinvecchiamento. La teoria dei radicali liberi e degli spazzini dei radicali liberi (sostanze che rompono la catena dei radicali liberi e la disperdono) si è sviluppata come la teoria piú plausibile sull' invecchiamento. Ma finora non è stato chiaramente provato che l' integrazione con antiossidanti da sola ritardi l' invecchiamento, perciò questa teoria può ancora essere messa in discussione. È certo che l' assunzione di antiossidanti si traduce in una vita piú lunga e minore incidenza di malattie; ma i risultati non hanno mostrato un innalzamento della barriera dell' aspettativa di vita. Ciò che si sa è che gli antiossidanti diminuiscono la suscettibilità alle malattie e devono certamente far parte di una sana dieta antinvecchiamento.

Vi sono pochi dubbi che gli integratori portino vari benefici alla salute, ma prima di decidere la giusta combinazione di essi, si consiglia vivamente di fare qualche ricerca su ciò che si è provato davvero vantaggioso and e ciò che invece è solo supposto. Il metodo antinvecchiamento della restrizione calorica certamente supera la barriera della durata di vita massima, ma non è divenuto molto popolare. È per questo che si è speso un gran lavoro nella storia per trovare il giusto integratore antinvecchiamento, il cosiddetto “elisir di lunga vita”.

Le maggiori evidenze sui benefici degli integratori sono epidemiologiche e provengono da una certa situazione ripetutamente osservata. Per esempio, si è osservato che una dieta con un' alta assunzione di frutta comporta minor incidenza di malattie cardiovascolari. Una volta fatta un' osservazione, gli scienziati iniziano a domandarsi quale sostanza nella frutta sia responsabile di questo effetto, ad isolarla e a condurre numerose prove su di essa. Ogni sostanza viene prima provata sugli animali e se i risultati sono incoraggianti, si può condurre un eventuale studio umano. Ad ogni modo, è stato riconosciuto che gli effetti protettivi di frutta e ortaggi avvengono con un' assunzione nell' ordine di due o tre volte la RDA.

I tre antiossidanti meglio conosciuti per la loro attività sono le Vitamine E e C e l' acido lipoico. La Vitamina E è l' antiossidante piú significativo nello sciogliere grassi e rompere le catene nel sangue umano. Dosi maggiori della RDA di vitamina E aumentano la risposta immunitaria e la resistenza alle infezioni. Esercita anche degli effetti inibitori del cancro e protegge da agenti chimici tossici (mercurio, piombo, ozono). La dieta umana dovrebbe essere integrata con circa 300 IU di vitamina E. Vitamina C, il principale antiossidante solubile in acqua che si ottiene dal cibo, è essenziale per molte funzioni del corpo, come il metabolismo cerebrale, la sintesi della carnitina e la produzione di tessuto connettivo. La Vitamina C è un efficace spazzino dei radicali liberi e protegge dal colesterolo LDL , però in alcuni casi potrebbe agire da pro-ossidante, una funzione neutralizzata dalla Vitamina E. È molto importante che queste vitamine siano integrate insieme. 

La Vitamina C si è rivelata di giovamento nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e nel miglioramento immunitario. Circa 500 mg della sostanza in forma di estere andrebbe presa tra i pasti. Il terzo antiossidante importante è l' acido alfa-lipoico, solubile sia in acqua che in grasso. Gioca un ruolo nel metabolismo del glucosio, abbassa lo stress ossidativo ed ha dimostrato di invertire il declino dovuto all' età nelle funzioni mitocondriali. Serviranno altri studi per determinare i benefici sulla salute dell' acido lipoico ed il suo ruolo nell' allungare la vita, ma per il momento è meglio prenderne 120 mg al giorno.

I Fitochimici sono molecole derivate da piante, divise in sei gruppi; la loro azione più potente è la prevenzione del cancro. I Flavonoidi sono dei composti scarsamente solubili che comprendono i pigmenti: giallo e rosso/blu nelle frutta e verdure. Hanno mostrato proprietà antiossidanti correlate a quelle della vitamina C, cosí come un' attività anticancro. I Fitoestrogeni sono sostanze vegetali di diversi tipi (isoflavoni, lignani) che hanno un effetto estrogenico nel corpo; sono largamente presenti nei derivati della soia e nei semi di lino. C' è evidenza che possiedano proprietà inibitorie del cancro alla prostata, al seno e al colon, come pure dell' osteoporosi. Gli Isotiocianati sono presenti nelle verdure crucifere ed inibiscono lo sviluppo sperimentale del cancro disintossicando l' agente cancerogeno ed eliminandolo; i loro benefici sono riconosciuti soprattutto nei tumori dei tratti gastrointestinale e respiratorio. I Diallil-sulfidi, presenti nell' aglio, cipolla, porri ed erba cipollina, hanno mostrato di ridurre la proliferazione di cellule cancerose, particolarmente del cancro allo stomaco e al colon. I Caroteni, responsabili dei colori verde e giallo-rosso di fiori e verdure, sono sostanze idrofobiche le cui funzioni antiossidanti stanno nell' estinguere il radicale libero detto "ossigeno singoletto". Beta-carotene, alfa-carotene e licopene sono i piú forti antiossidanti; attivi anche nella prevenzione di alcuni tipi di cancro e della degenerazione maculare dell' occhio

Il Selenio è un elemento, componente di uno degli enzimi antiossidanti naturali del corpo: il glutatione, ed anche antagonista metabolico di mercurio, piombo, calcio e arsenico. Il Selenio agisce nel promuovere l' apoptosi delle cellule cancerose e perciò un' alta assunzione di selenio viene associata a bassa suscettibilità al cancro. 200 mcg. al giorno dovrebbero essere integrati per ottenere un effetto inibitorio del cancro. Le Vitamine, in particolare B5. B6, B12 e Acido folico, sono correlate all' abbassamento dei livelli di omocisteina, un fattore di rischio per la malattia cardiaca. La Vitamina B5 è centrale nella ossidazione, con cessione d' energia, dei prodotti del glucosio e migliora anche la capacità di resistere allo stress. Il Coenzima Q-10, che agisce come una vitamina, gioca un ruolo critico nella catena respiratoria, fornendo energia, oltre a possedere proprietà antiossidanti. Molte controverse ricerche sono state condotte su questa sostanza, con diversi risultati, ma si suggerisce che il CoQ10 sia salutare nel trattamento e prevenzione dei disturbi neurodegenerativi. La Carnitina è una molecola di trasporto che serve al passaggio degli acidi grassi attraverso le membrane cellulari. Carne e latticini sono le principali fonti di carnitina, la quale, se integrata, migliora la tolleranza allo stress, produce miglioramento nelle funzioni cognitive ed ha effetti anti-affaticamento.

Vi sono varie classi di medicine, fondamentali per l' estensione della vita e per la prevenzione e trattamento di malattie connesse all' età, come: Aterosclerosi, Cancro, Diabete.

Potete vedere dettagliatamente queste classi di farmaci antinvecchiamento, qui:
****Antiossidanti
****Mimetici della restrizione Calorica (CR-mimetici)
****Farmaci Anti-Cancro
****Farmaci Cardio/Cerebro-protettivi
****Geroprotettori

Piú tardi questa pagina vi fornirà un elenco completo di farmaci antinvecchiamento, che si possono raccomandare a chiunque voglia una lunga vita in salute.  

****Farmacie Antinvecchiamento (i nostri consigli).

 
en de it ru fr sp +39-3285543565
WATCH OUR VIDEO

eXTReMe Tracker

More information about Fasting&Cleansing program read here






© 1991-2019 Anti-Aging Corp., All rights reserved. Condizioni / Mappa del sito / Contatti / Affiliazione